Info corso

crediti ECM
3,6
Periodo
on-line fino al 17/06/2021
Codice ECM
38-308073
Destinatari

Medico Chirurgo; Infermiere Pediatrico; Infermiere; Odontoiatra; Psicologo; Tecnico della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro; Farmacista; Educatore Professionale; Dietista; Chimico; Biologo; Assistente Sanitario

Programma del corso

      • 1 WEBINAR: giovedì 17 dicembre 2020

Programma


Disponibile live dal 17 dicembre dalle 16.00 alle 18.00
Online in modalità formazione a distanza fino al 17 giugno 2021


Introduzione e moderazione

Giancarlo Icardi, Professore Ordinario Igiene generale ed applicata, Università degli Studi di Genova


Epidemiologia dell’infezione da pneumococco: quale evoluzione a quasi 20 anni dal primo vaccino coniugato

Paolo Bonanni, Professore Ordinario Igiene generale ed applicata, Università degli Studi di Firenze


La vaccinazione anti-pneumococcica sequenziale, istruzioni per l’uso

Giancarlo Icardi, Professore Ordinario Igiene generale ed applicata, Università degli Studi di Genova


La vaccinazione anti-pneumococcica negli adulti a rischio

Vincenzo Baldo, Professore Ordinario Igiene generale ed applicata, Università degli Studi di Padova


Il ruolo del Dipartimento di Prevenzione nell’organizzazione e gestione della vaccinazione anti-pneumococcica nell’adulto e nell’anziano

Tatiana Battista, Dirigente Medico del Dipartimento di Prevenzione ASL Taranto


Vaccinazione anti-pneumococcica sequenziale e sua attuazione: il ruolo del Medico di Medicina generale

Elisabetta Alti, Medico di Medicina Generale, Firenze

Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione del corso

L’attuale emergenza sanitaria da pandemia COVID-19 ha determinato situazioni critiche in tutti i settori del servizio sanitario e in ambito di prevenzione è stato registrato un calo delle coperture vaccinali in tutte le fasce d’età. La vaccinazione anti-pneumococcica negli adulti non ha mai raggiunto le coperture indicate nel Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019 e l’offerta nel nostro Paese è tuttora eterogenea. Se si vuole centrare l’obiettivo del controllo di questa infezione in modo da ridurre significativamente morbosità, complicanze e mortalità è indispensabile raggiungere coperture vaccinali elevate nei gruppi di popolazione target, vale a dire negli anziani over 65enni e nei soggetti a rischio di tutte le età.

Questo webinar si pone come obiettivo principale di incrementare la consapevolezza degli operatori sanitari circa il valore non solo sanitario ma anche etico e sociale della vaccinazione, enfatizzando l’utilità e l’importanza delle vaccinazioni nella popolazione adulta.