Info corso

crediti ECM
3,6
Periodo
on-line fino al 05/07/2022
Codice ECM
38-356663
Destinatari
Tutte le professioni e discipline
Help desk
Per informazioni contattare l'indirizzo email: c.magri@planning.it
Tel: --

Non sono possibili nuove registrazioni, mentre i corsisti già registrati possono ancora accedere ai contenuti didattici.

Programma del corso

Moderatori:

Sveva Mangano, Presidente SItI Sez. Lombardia, Dirigente Medico Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica, Dipartimento Cure Primarie, ATS Bergamo

Luisa Romanò, Professore Ordinario, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università di Milano
 

14:30Introduzione

14:40Lo screening in Lombardia dopo due anni di pandemia: tra recupero e innovazione
Silvia Deandrea, Responsabile area screening RL, Presidente Gisma, Responsabile centro screening ATS Pavia, UO Prevenzione Regione Lombardia – Gisma – ATS Pavia

15:00Programmare lo screening dopo COVID19: soluzioni e scenari in Lombardia
Danilo Cereda, Direttore UO Prevenzione Regione Lombardia

15:20L’integrazione tra screening della cervice uterina e catch up vaccinale per HPV
Catia Borriello, Responsabile area vaccinazioni, UO Prevenzione Regione Lombardia

15:40L’avvio del programma organizzato di screening della cervice uterina con HPV DNA come test primario – l’esperienza di programmazione dell’ATS Città Metropolitana di Milano
Anna Rita Silvestri, Direttore UOC MPC Screening, ATS Milano

16:00Ripartire con i programmi di screening organizzato nello scenario post pandemico: l’esperienza del colon-retto a Bergamo
Laura Tessandri, Responsabile Centro Screening ATS Bergamo

16:20Ripartire con i programmi di screening organizzato nello scenario post pandemico: l’esperienza del mammografico a Milano
Diego Iemmi, Dirigente Centro Screening ATS Milano

16:40Ripartire con i programmi di screening organizzato nello scenario post pandemico: l’esperienza del cervicovaginale in Valpadana
Emanuela Anghinoni, Responsabile Centro Screening ATS Valpadana

17:00Conclusioni

          Carlo Signorelli, Professore Ordinario di Igiene e Sanità Pubblica, Direttore Scuola di Specializzazione in Igiene e medicina Preventiva